Home > Scacchi > Recupero orario DGT

Recupero orario DGT

 

RECUPERO ORARIO DGT

 

 

  •         Considerare il Tempo totale di gioco (T.tot = 3 h)
  •         Annotare l’orario di partenza dell’incontro, uguale per tutte le scacchiere (per es. ore 16.00)
  •         Considerare il Tempo trascorso dalla partenza (per es. ore 18.10, quindi 2h e 10′)
  •         Recuperare l’indicazione di un orologio dei 2 giocatori (per es. T. giocatore Nero = 39′)

 

 

1.     considerare il numero di mosse fatte da un giocatore x incremento

 

n.mosse x incremento= M (minuti di incremento)

                                                26 x 30” = 13′

 

2.     togliere al Tempo di un giocatore  i minuti di incremento M

 

T. giocatore N – M = T. effettivo del N

39′ – 13′ = 26′

 

3.     togliere al Tempo tot. il T. trascorso dalla partenza

 

T. tot – T. trascorso = T. residuo

 

3h – 2h,10′ = 50′

 

4.     togliere al Tempo residuo il T. effettivo del N

 

T. residuo – T. effettivo del N = T. del Bianco puro

 

50′ – 26′ = 24′

 

5.     aggiungere al Tempo del B puro i minuti di incremento M

 

T. del B puro + M = TEMPO DA REIMPOSTARE SUL DGT DEL B

 

24′ + 13′ = 37′

Questo contributo è di Rosi De Luca, Arbitro Regionale, che in breve tempo è diventata uno degli arbitri più quotati e in gamba della Puglia. Collabora con l’A.D. Scacchi Circolo Difesa Taranto ed è Direttore di girone del Campionato Italiano a squadre. È destinata ad assumere importanti incarichi nel campo scacchistico.

 

 

Categorie:Scacchi Tag: , , ,
  1. rosi de luca
    7 aprile 2009 a 19:53 | #1

    … sono senza parole, volevo agire in incognito, ma ora sarà un po’ più complicato di prima…
    Grande Gigi, irraggiungibile… come sempre ;)
    grazie

  1. Nessun trackback ancora...
E' necessario che tu sia collegato per poter inserire un commento.