Home > Scacchi > Grazie per aver creduto in me…

Grazie per aver creduto in me…

 Sarebbe bello se ognuno di noi potesse mettere al servizio della  comunità la propria capacità, specialmente quando è caratterizzata dall’entusiasmo che si ha e che permette di realizzare la propria opera con una componente sentimentale. Fare bene e fare col cuore.
 Io mi ritengo un privilegiato, perché, almeno negli scacchi, mi è stata data questa possibilità.
Fa sempre effetto rivolgersi a tante persone, ti emoziona e per un istante rimani impietrito. Poi, il calore umano e l’amicizia, ti fanno parlare più col cuore che col cervello. Davvero un peccato che le elezioni siano ogni 4 anni!
Il 29 marzo 2009, a Milano, davanti all’Assemblea ho messo ancora una volta a disposizione di tutti il mio entusiasmo e le mie capacità.
Voglio ringraziarvi per aver creduto in me e soprattutto per avermi dato la vostra fiducia. Spesso attraversiamo momenti difficili ma, negli scacchi e nella vita, si possono superare quando si è uniti. Porterò sempre con me la foto di quell’Assemblea, impressa non sulla carta ma nella mia mente.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
E' necessario che tu sia collegato per poter inserire un commento.